Chiudi pannello
registrati recupera password

18/09/2014Edilizia|Lavoro

AGENZIA DELLE ENTRATE - Provvedimento 11 giugno 2012, n. 45204/2012

Individuazione di nuovi soggetti da includere tra gli incaricati, di cui all’art. 3, comma 3, del decreto del Presidente della Repubblica n. 322, del 22 luglio 1998, della trasmissione telematica dei dati contenuti nelle dichiarazioni, così come modificato dal decreto del Presidente della Repubblica n. 542 del 14 ottobre 1999

 

Dispone:

 

1. Individuazione di altri soggetti incaricati della trasmissione telematica dei dati contenuti nelle dichiarazioni.

1.1 Ai soli fini della presentazione delle dichiarazioni in via telematica di cui all’art. 3, del decreto del Presidente della Repubblica n. 322, del 22 luglio 1998, si considerano altri incaricati della trasmissione delle dichiarazioni stesse i notai iscritti nel ruolo indicato nell’articolo 24 della legge 16 febbraio 1913, n. 89.

 

Motivazioni

Con il presente provvedimento i notai iscritti nel ruolo indicato nell’articolo 24 della legge 16 febbraio 1913, n. 89, sono inclusi tra i soggetti incaricati della trasmissione telematica di cui all’articolo 3, comma 3, lettera e), del decreto del Presidente della Repubblica 22 luglio 1998, n. 322, così come modificato dal decreto del Presidente della Repubblica 14 ottobre 1999, n. 542.

Tale scelta è motivata dalla circostanza che i soggetti in esame, oltre a possedere i necessari requisiti tecnici ed organizzativi, svolgono un ruolo significativo nei rapporti tra cittadini e pubblica amministrazione, in particolare per la registrazione di atti e denunzie.

 

Riferimenti normativi

Attribuzioni del direttore dell’Agenzia delle Entrate

Decreto legislativo 30 luglio 1999, n. 300 (articoli 57, 62, 66, 67, comma 1, 68, comma 1, 71, comma 3, lettera a), 73, comma 4);

Statuto dell’Agenzia delle entrate, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 42 del 20 febbraio 2001 (articoli 5, comma 1, e 6, comma 1);

Regolamento di amministrazione dell’Agenzia delle entrate, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 36 del 13 febbraio 2001 (articolo 2, comma 1);

Decreto del Ministro delle finanze 28 dicembre 2000, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 9 del 12 febbraio 2001.

 

Disciplina normativa di riferimento

Decreto legislativo 9 luglio 1997, n. 241, e successive modificazioni, concernente norme di semplificazione degli adempimenti dei contribuenti in sede di dichiarazione dei redditi e dell’imposta sul valore aggiunto, nonché di modernizzazione del sistema di gestione delle dichiarazioni;

Decreto del Presidente della Repubblica 22 luglio 1998, n. 322, recante modalità per la presentazione delle dichiarazioni relative alle imposte sui redditi, all’imposta regionale sulle attività produttive, all’imposta sul valore aggiunto;

Decreto del direttore del Dipartimento delle entrate del Ministero delle finanze 31 luglio 1998, concernente le modalità tecniche di trasmissione telematica delle dichiarazioni;

Decreto del direttore del Dipartimento delle entrate del Ministero delle finanze 18 febbraio 1999, con il quale sono stati individuati altri soggetti incaricati della trasmissione telematica delle dichiarazioni;

Decreto del Ministro delle finanze 12 luglio 2000, con il quale sono stati individuati altri soggetti incaricati della trasmissione telematica delle dichiarazioni;

Decreto del direttore del Dipartimento delle entrate del Ministero delle finanze 21 dicembre 2000, con il quale sono stati individuati altri soggetti incaricati della trasmissione telematica delle dichiarazioni;

Decreto del Ministro delle Finanze del 19 aprile 2001 con il quale sono stati individuati altri soggetti incaricati della trasmissione telematica delle dichiarazioni;

La pubblicazione del presente provvedimento sul sito internet dell’Agenzia delle Entrate tiene luogo della pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale, ai sensi dell’articolo 1, comma 361, della legge 24 dicembre 2007, n. 244.

 

------

Provvedimento pubblicato il 12 giugno 2012 sul sito internet dell’Agenzia delle Entrate, ai sensi dell’art. 1, comma 361, della legge 24 dicembre 2007, n. 244.