Lapilli

Codice della crisi d'impresa e dell'insolvenza

Pubblicato nel Supp. Ordinario della G.U n. 38, il D.Lgs. n. 14/2019 contenente il Codice della crisi d'impresa e dell'insolvenza in attuazione della legge 19 ottobre 2017, n. 155. Il codice disciplina le situazioni di crisi o di insolvenza del debitore, sia esso consumatore o…

LEGNO INDUSTRIA: ACCORDO 11/2/2019

Sottoscritto, il giorno 11/2/2019, tra Federlegno Arredo, Feneal-Uil, Filca-Cisl e Fillea-Cgil, l'accordo per definire l’incremento dei minimi retributivi a decorrere dall’1/1/2019, così come previsto dal CCNL di settore.…

Rottamazione-ter per tutti

Con la conversione in Legge del Decreto Semplificazioni, la rottamazione-ter della cartelle di pagamento diventa accessibile anche per chi non è in regola con i pagamenti della rottamazione-bis, inclusi quelli inseriti nella domanda di "Saldo e stralcio" (art. 1-bis, D.L. n. 135/2018 conv. con modif.…

Deroga assistita e ulteriore contratto a tempo determinato

Un ulteriore contratto a termine fra gli stessi soggetti, presso la direzione territoriale del lavoro competente per territorio, della durata di 12 mesi potrà essere stipulato anche quando il limite massimo raggiunto sia quello individuato dalla contrattazione collettiva, e non solo quando sia quello previsto dal comma 2, art. 19,…

Il decreto semplificazioni 2019 diventa legge

Convertito in legge 11 febbraio 2019 n. 12, con modificazioni, il decreto-legge 14 dicembre 2018, n. 135, recante disposizioni urgenti in materia di sostegno e semplificazione per le imprese e per la pubblica amministrazione. La legge è stata pubblicata nella GU Serie Generale n. 36 del 12-02-2019…

INL: chiarimenti in materia di preclusioni dell'accertamento

Facendo seguito alle indicazioni già fornite con nota n. 120/2017/RIS del 13 aprile 2017, l’INL con circolare n. 4/2019 ha ritenuto opportuno, alla luce di recenti richieste di chiarimento, esplicitare alcuni ulteriori aspetti, anche di carattere operativo, in materia di preclusioni dell’accertamento.…

Tassazione della pensione di agente trasferito in Portogallo

In base alle norme convenzionali contro le doppie imposizioni le pensioni corrisposte dall’Inps e dall’Enasarco agli ex agenti e rappresentanti di commercio che hanno trasferito la residenza in Portogallo per la maggior parte del periodo d’imposta sono soggette a tassazione soltanto in Portogallo. Eventuali ritenute subite in…