Lapilli

Aumentano i professionisti sanitari tenuti alla trasmissione dei dati per il 730

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze con il decreto del 22 novembre 2019, pubblicato nella G.U. n. 284 del 04 dicembre 2019, ha individuato gli ulteriori professionisti sanitari tenuti alla trasmissione, al Sistema tessera sanitaria, dei dati relativi alle spese sanitarie, ai fini dell’elaborazione della dichiarazione dei…

Chiusura d'ufficio delle partite IVA inattive

Stabiliti i criteri e le modalità di applicazione della "chiusura d’ufficio delle partite IVA inattive" prevista dal decreto IVA (AGENZIA DELLE ENTRATE - Provvedimento 03 dicembre 2019, n. 1415522).…

Fondo Esattoriali: rilascio nuovo servizio di invio delle domande telematiche

Sul sito istituzionale è stata pubblicata la nuova domanda di prestazioni di capitale – TFR e relative anticipazioni - a carico del Fondo Esattoriali. Nella home page dei Servizi TFR sono stati messi a disposizione degli utenti il regolamento delle anticipazioni attualmente in vigore, il manuale tecnico, e l’elenco dei modelli…

Flotte di veicoli: pagamento telematico cumulativo della tassa automobilistica

Con il Provvedimento del 3 dicembre 2019, l’Agenzia delle Entrate ha approvato le modalità di pagamento telematico cumulativo della tassa automobilistica erariale con addebito diretto in conto corrente bancario o postale per le imprese concedenti i veicoli in locazione finanziaria e per le aziende con flotte di auto e…

Nuovi codici tributo in arrivo

Istituiti i codici tributo per l’utilizzo in compensazione dei crediti d’imposta per il miglioramento della competitività delle imprese del Friuli Venezia Giulia e per il versamento dell’addizionale comunale all’IRPEF di spettanza dei comuni dichiarati in dissesto finanziario (Agenzia Entrate - risoluzioni 28 novembre 2019, n. 97 e…

Società tra professionisti in regime forfetario

In tema di regime forfetario, la partecipazione in società nella misura del 25 per cento, alla pari con gli altri soci, professionisti titolari di partita IVA, non integra di per sé la causa ostativa del controllo societario. Laddove, dalla valutazione fattuale sia confermata l’assenza del requisito di controllo, la…