Ok dal Garante sul bonus cultura per i 18enni

Il Garante per la protezione dei dati personali, con il provvedimento del 7 novembre 2018, n. 477 e la nota del 15 novembre 2018, n. 446, ha fornito un parere sullo schema di decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri in materia di bonus cultura ai diciottenni. Via libera del Garante per la protezione dei dati personali allo schema di decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri concernente "Ulteriori modifiche al decreto 15 settembre 2016, n. 187, recante i criteri e le modalità di attribuzione e di utilizzo della carta elettronica prevista dall'articolo 1, comma 979, della legge 28 dicembre 2015, n. 208 e successive modificazioni".Lo schema prevede che la concessione della carta sia estesa anche ai giovani che compiono diciotto anni di età nell'anno 2018 (fermi i requisiti già previsti dalla legge n. 208 del 2015 per i beneficiari, ossia l'essere residenti nel territorio nazionale e, ove previsto, in possesso di permesso di soggiorno in corso di validità), prevedendo, di conseguenza, l’integrazione delle disposizioni sui termini per la registrazione e per il suo ut

Approvato il Decreto-Genova

Il Senato ha approvato in via conclusiva il disegno di legge di conversione del Decreto Legge n. 109/2018 recante "Disposizioni urgenti per la città di Genova, per la sicurezza della rete nazionale delle infrastrutture e dei trasporti, per il lavoro e per le altre emergenze". Si attende la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale. Interventi urgenti per il sostegno e la ripresa economica del territorio del Comune di Genova Tra le misure fiscali, è disposta:- con riferimento ai fabbricati oggetto di ordinanze di sgombero, a specifiche condizioni, l’esenzione Irpef, Ires, Irap, Tasi e Imu (comma 1);- l’esclusione da imposizione diretta dei contributi, degli indennizzi e dei risarcimenti ottenuti da privati a seguito del crollo del ponte Morandi (comma 2);- l’esenzione dal pagamento dell'imposta di bollo e dell'imposta di registro per le istanze, i contratti e i documenti presentati alla pubblica amministrazione fino al 31 dicembre 2020, in conseguenza del crollo e relativi ai predetti immobili (comma 3);- l’esenzione dall'imposta di successione, dalle imposte e tasse ipotecarie e cata

Prassi - INPS - Messaggio 15 novembre 2018, n. 4253

Estensione per gli anni 2019 e 2020 dei benefici previdenziali derivanti dall’esposizione all’amianto previsti per i lavoratori di cui all’articolo 1, comma 117, della legge 23 dicembre 2014, n. 190…

Prassi - INPS - Circolare 16 novembre 2018, n. 109

Indennità di maternità o paternità e congedo parentale in favore delle lavoratrici e dei lavoratori iscritti alla Gestione separata di cui all’articolo 2, comma 26, della legge n. 335/1995 - Condizioni e modalità di fruizione a seguito delle novità introdotte dalla legge 22 maggio 2017, n. 81 - Istruzioni operative e contabili - Variazioni al piano dei conti…

Eventi formativi di