AVVISO

Gli uffici resteranno chiusi il giorno venerdì 26 aprile 2019.

Cause ostative del regime forfetario: partecipazione in società di persone

In merito all’applicazione del regime forfetario, a decorrere dal 2019, è stata ampliata la platea dei soggetti interessati e contestualmente sono state modificate le cause ostative; tra queste, peraltro, è stata confermata quella riferita alla partecipazione in società di persone, associazioni o a imprese familiari. In proposito l’Agenzia delle Entrate chiarisce che, per il 2019, anche in presenza di tale circostanza è consentito comunque applicare il regime di favore (Risposte a interpello n. 120 e n. 125) Con la Legge di Bilancio 2019 è stato innalzato a 65.000 euro il limite di ricavi o compensi percepiti per l’accesso e la permanenza nel regime forfetario. Tuttavia, allo scopo di evitare artificiosi frazionamenti delle attività d’impresa e di lavoro autonomo svolte oppure artificiose trasformazioni di attività di lavoro dipendente in attività di lavoro autonomo per beneficiare della minore tassazione, sono state altresì riformulate le cause ostative all’ingresso ed alla permanenza nel regime agevolato.Tra la cause ostative, in particolare, è prevista la partecipazione, co

Trasporto aereo: telematizzazione delle comunicazioni di nuova attività lavorativa

Con messaggio n. 1615/2019, l’Inps rende noto che, dal 19 aprile us, le comunicazioni preventive di nuova attività lavorativa per il personale del settore aereo, nonché le autocertificazioni di attività lavorativa all’estero e per la salvaguardia delle certificazioni aereonautiche, devono effettuarsi esclusivamente mediante i servizi telematici accessibili direttamente dal cittadino e dagli intermediari abilitati, attraverso il portale dell’Istituto. In particolare, la telematizzazione riguarda:1. le comunicazioni di nuova attività lavorativa dei lavoratori del settore aereo intrapresa sia durante il periodo di fruizione dei trattamenti di CIGS, indennità di mobilità ordinaria, di NASPI e delle correlate prestazioni integrative della misura, sia in corso di fruizione della prestazione integrativa della durata (modello "SR83");2. le autocertificazioni di attività lavorativa all’estero del personale dei vettori aerei. Queste ultime, in precedenza effettuate tramite l’utilizzo del modello "SR84", sono state integrate nel modello "SR85";3. le autocertificazioni per il mantenimento de

Legislazione - CONFERENZA STATO, REGIONI E PROVINCE - Accordo 17 aprile 2019, n. 65/CSR

Accordo, ai sensi dell’articolo 4 del decreto legislativo 28 agosto 1997, n. 281, relativo ai criteri di formazione dell’ispettore dei centri di controllo privati autorizzati all’effettuazione della revisione dei veicoli a motore e dei loro rimorchi, di cui all’articolo 13 del decreto del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti 19 maggio 2017, n. 214…

Giurisprudenza - CORTE DI CASSAZIONE - Sentenza 18 aprile 2019, n. 10902

Tributi - Reddito d’impresa - Determinazione base imponibile - Società di capitali - Impianto produttivo inattivo per sequestro giudiziario - Deducibilità fiscale quote di ammortamento - Principio di "derivazione" dal risultato del conto economico - Ripartizione del costo improntato a criterio di sistematicità…