Autorizzazione impianti audiovisivi per esigenze di "sicurezza del lavoro": necessario DVR

In materia di controllo a distanza dell'attività dei lavoratori per esigenze di "sicurezza del lavoro", l’Ispettorato nazionale del lavoro, con lettera circolare 18 giugno 2018, ha chiarito che la relativa istanza di autorizzazione deve essere corredata dagli estratti del documento di valutazione dei rischi, dai quali risulti che l’installazione di strumenti di controllo a distanza è una misura necessaria ed adeguata per ridurre i rischi di salute e sicurezza cui sono esposti i lavoratori. L’art. 4 della L. n. 300/1970 (Statuto dei lavoratori), come modificato dall’art. 25, co. 1, del D.Lgs. n. 151/2015 e, da ultimo, dall’art. 5, co. 2, del D.Lgs. n. 185/2016, dispone che gli impianti audiovisivi e gli altri strumenti dai quali derivi anche la possibilità di controllo a distanza dell'attività dei lavoratori possono essere impiegati esclusivamente per esigenze organizzative e produttive, per la sicurezza del lavoro e per la tutela del patrimonio aziendale e possono essere installati previo accordo collettivo stipulato dalla rappresentanza sindacale unitaria o dalle rappresentanze

Redditi per attività giornalistica autonoma: comunicazione entro il 31/07/2018

La comunicazione obbligatoria dei redditi percepiti per attività giornalistica autonoma nel corso del 2017 deve essere trasmessa all’Inpgi entro il 31 luglio 2018. L’Istituto, con circolare del 19 giugno 2018, n. 3, fornisce alcune indicazioni al riguardo. La comunicazione reddituale deve essere effettuata esclusivamente in via telematica, collegandosi al sito www.inpgi.it attivo tutti i giorni dal 19 giugno, dalle ore 8.00 alle ore 20.00. Nei casi in cui l’inoltro della comunicazione sia effettuato in data successiva al 31 luglio 2018, è previsto l’addebito di una sanzione per ritardata comunicazione reddituale. Per effettuare la comunicazione è necessario identificarsi nel sito utilizzando il codice iscritto (ovvero il numero di posizione) e la password normalmente utilizzata per l’accesso ai dati personali.In particolare, sono tenuti alla suddetta comunicazione tutti i giornalisti iscritti alla Gestione Separata che nel 2017 abbiano svolto attività autonoma giornalistica:- libero-professionale con Partita IVA;- come attività "occasionale";- come partecipazione in società sempl

Prassi - AGENZIA DELLE ENTRATE - Risoluzione 19 giugno 2018, n. 45/E

Istituzione dei codici tributo per l’utilizzo, tramite modello F24, delle agevolazioni a favore delle imprese e dei titolari di reddito di lavoro autonomo localizzati nella zona franca urbana istituita ai sensi dell’articolo 46 del decreto-legge 24 aprile 2017, n. 50, nei comuni delle regioni Lazio, Umbria, Marche e Abruzzo colpiti dagli eventi sismici che si sono susseguiti a far data dal 24 agosto 2016, ai sensi dell’articolo 1, commi 745 e 746, della legge 27 dicembre 2017, n. 205…

Legislazione - MINISTERO FINANZE - Decreto ministeriale 03 maggio 2018, n. 70

Regolamento recante attuazione degli articoli 126-vicies semel, 126-vicies bis e 126-vicies quater del decreto legislativo 1° settembre 1993, n. 385 (testo unico bancario), introdotti dal decreto legislativo 15 marzo 2017, n. 37, recante attuazione della direttiva 2014/92/UE, sulla comparabilità delle spese relative al conto di pagamento, sul trasferimento del conto di pagamento e sull'accesso al conto di pagamento con caratteristiche di base…

Giurisprudenza - CORTE DI GIUSTIZIA CE-UE - Sentenza 14 giugno 2018, n. C-39/17

Rinvio pregiudiziale – Libera circolazione delle merci – Articoli 28 e 30 TFUE – Tasse di effetto equivalente – Articolo 110 TFUE – Imposizioni interne – Contributo sociale di solidarietà delle società – Tassa – Base imponibile – Fatturato complessivo annuale delle società – Direttiva 2006/112/CE – Articolo 17 – Trasferimento di un bene in un altro Stato membro – Valore del bene trasferito – Inclusione nel fatturato complessivo annuale…

Giurisprudenza - CORTE DI GIUSTIZIA CE-UE - Sentenza 13 giugno 2018, n. C-421/17

Rinvio pregiudiziale – Fiscalità – Sistema comune d’imposta sul valore aggiunto (IVA) – Direttiva 2006/112/CE – Articolo 2, paragrafo 1, lettera a) – Ambito di applicazione – Operazioni imponibili – Cessione di beni effettuata a titolo oneroso – Trasferimento di un immobile da parte di una società per azioni a favore di un azionista quale corrispettivo del riacquisto delle sue azioni…