Scopri la nostra offerta

Soluzioni ad alto valore aggiunto al servizio del professionista.

Banche Dati

Le soluzioni digitali di TeleConsul sono ideate per supportare il professionista nel reperire l’informazione più corretta e aggiornata, con il corredo di guide, scadenzari e strumenti operativi.

Scopri di più

Software

I gestionali di TeleConsul nascono dall’esperienza concreta del professionista e sono la risposta più agevole e completa per sbrigare operazioni complesse, comprimendo i tempi di utilizzo e coniugando efficienza e tempestività.

Scopri di più

Editoria

Risposte immediate ai problemi della pratica quotidiana, grazie ad una linea di pubblicazioni e soluzioni digitali, progettate e ideate per il Consulente del Lavoro. Caratterizzata da un’impostazione operativa e sempre attenta alle novità del settore, l’Editoria TeleConsul si propone quale autorevole punto di riferimento per l’informazione, l’aggiornamento e lo sviluppo delle competenze del professionista.

Scopri di più

Formazione

Fortemente connessa ed integrata con la produzione editoriale, la Formazione TeleConsul si articola in eventi in aula, sia gratuiti che a pagamento, di diversa natura e durata: convegni, percorsi formativi e focus. Avvalendosi di relatori esperti e preparati, l’attività formativa consente un apprendimento efficace ed una trattazione approfondita delle tematiche, grazie ad una continua interazione fra docente e discente, che permette l’analisi dettagliata di casi concreti, emersi nella pratica professionale.

Scopri di più

Servizi

TeleConsul propone una serie di servizi e App che agevolano le attività quotidiane, facilitano funzioni in mobilità e danno ulteriore impulso allo sviluppo del business, anche grazie alla possibilità di apprendimento rapido tramite vari webinar.

Scopri di più

Contattaci

Offerte del mese

Legno e arredamento - Confapi: arretrati e elemento perequativo a luglio

  Con la retribuzione del mede di luglio, spettano gli importi arretrati previsti dal recente rinnovo contrattuale per  i lavoratori della piccola e media industria del legno, del sughero, del mobile e dell’arredamento, e per le industrie boschive e forestali Il verbale di accordo sottoscritto il 31/5/2021, tra UNITAL CONFAPI e FENEAL-UIL, FILCA-CISL, FILLEA-CGIL, che decorre dall’1/6/2019 e scadrà il 28/2/2023, ha previsto nuove retribuzioni contrattuali a far data dall’1/1/2021. Categoria Parametro Incrementi Retribuzione all’1/1/2021 AD3 215 107,50 2.645,33 AD2 200 100,00 2.495,74 AD1 185 92,50 2.349,46 AC4 170 85,00 2.203,20 AC3 155 77,50 2.051,26 AC2 155 77,50 2.051,26 AC1 142 71,00 1.924,51 AS3 155 77,50 2.051,30 AS2 140 70,00 1.905,00 AS1 134 67,00 1.842,27 AE3 126,5 63,25 1.769,14 AE2 119 59,50 1.692,95 AE1 100 50,00 1.505,15 Essendo tale accordo stato firmato a giugno, gli incrementi previsti per ogni singola categoria e riferiti ai mesi di gennaio, febbraio, marzo, aprile e maggio 2021 devono essere corrisposti, a titolo arretrati mesi

Leggi
CCNL GIORNALISTI TESTATE PERIODICHE LOCALI: precisazioni INPGI

L’Istituto Nazionale di Previdenza dei Giornalisti Italiania (INPGI) con circolare n. 8 del 19/7/2021, ha fornito alcuni chiarimenti in merito al CCNL Giornalisti Testate Periodiche Locali. La FNSI (Federazione Nazionale della Stampa Italiana) e l’ANSO (Associazione Nazionale Stampa Online) con la FISC (Federazione Italiana Settimanali Cattolici), in data 30 giugno 2021, hanno sottoscritto il contratto nazionale di lavoro giornalistico per la regolamentazione delle prestazioni lavorative dei giornalisti professionisti e pubblicisti e dei praticanti in regime di lavoro subordinato svolto nelle testate periodiche di informazione a diffusione locale, pubblicate anche on line, purché - anche singolarmente - non costituiscano network o franchising e non risultino collegate su più aree geografiche. Il predetto CCNL regola altresì il rapporto di lavoro di natura giornalistica svolto nelle testate di informazione esclusivamente on line, che pubblicano notizie locali purché - anche singolarmente - non costituiscano network o franchising e non risultino collegate su più aree geografiche,

Leggi
Operai Agricoli di Piacenza: rinnovato il CIPL

Firmato il 30/6/2021, tra CONFAGRICOLTURA Piacenza - UNIONE PROVINCIALE AGRICOLTORI, FEDERAZIONE PROVINCIALE COLDIRETTI di Piacenza, CIA AGRICOLTORI ITALIANI Piacenza e FAI-CISL di Parma e Piacenza, FLAI-CIGL di Parma e Piacenza, l’Accordo di rinnovo del CIPL per gli operai agricoli e florovivaisti da valersi per la provincia di Piacenza Il presente Verbale di accordo decorre dall’1/1/2020 e scadrà il 31/12/2023.Le parti concordano che il salario contrattuale, così come definito dall’art. 2 del vigente CCNL in vigore al 31/12/2019, è incrementato per tutti i livelli professionali sia OTD che OTI dell’1,80% a decorrere dall’1/7/2021, secondo le tabelle allegate. Tabella retributiva salariati fissi dall’1/7/2021 - OTI Qualifiche Livelli Salario dall’1/7/2021 1 Area - 1 livello - Specializzato Super 1.672,83 1 Area - 2 livello - Specializzato 1.588,29 2 Area -3 livello - Qualificato Super 1.530,73 2 Area - 4 livello - Qualificato 1.447,28 3 Area - 5 livello - Comune 1.308,62 - Generi in natura:addetto settore zootecnico: € 26,83 mensilialtri operai: € 16,00 mensili- Ca

Leggi
Fondo di solidarietà del trasporto aereo, il differimento dei termini per le domande integrative

Con messaggio 26 luglio 2021, n. 2707, l’Inps illustra gli indirizzi che attengono all’operatività del differimento dei termini decadenziali per la presentazione delle domande integrative dei trattamenti a carico del Fondo di solidarietà del trasporto aereo e del sistema aeroportuale. Come noto, in sede di conversione del D.L. n. 73/2021 (cd. Decreto Sostegni-bis), con L. n. 106/2021, la disposizione introdotta all’articolo 40, comma 1-bis, ha previsto il differimento al 31 luglio 2021 dei termini di decadenza per l’invio delle domande di accesso ai trattamenti integrativi a carico del Fondo di solidarietà per il settore del trasporto aereo e del sistema aeroportuale (D.M. 7 aprile 2016, n. 95269).Nello specifico, rientrano nel differimento dei termini al 31 luglio 2021 tutte le domande di accesso ai trattamenti integrativi, i cui termini di presentazione sono scaduti nel periodo dal 1° febbraio 2020 al 30 aprile 2021.Al riguardo, le domande di accesso alle prestazioni integrative della cassa integrazione guadagni straordinaria (Cigs), comprese quelle derivanti dall’applicazione

Leggi