Scopri la nostra offerta

Soluzioni ad alto valore aggiunto al servizio del professionista.

Banche Dati

Le soluzioni digitali di TeleConsul sono ideate per supportare il professionista nel reperire l’informazione più corretta e aggiornata, con il corredo di guide, scadenzari e strumenti operativi.

Scopri di più

Software

I gestionali di TeleConsul nascono dall’esperienza concreta del professionista e sono la risposta più agevole e completa per sbrigare operazioni complesse, comprimendo i tempi di utilizzo e coniugando efficienza e tempestività.

Scopri di più

Editoria

Risposte immediate ai problemi della pratica quotidiana, grazie ad una linea di pubblicazioni e soluzioni digitali, progettate e ideate per il Consulente del Lavoro. Caratterizzata da un’impostazione operativa e sempre attenta alle novità del settore, l’Editoria TeleConsul si propone quale autorevole punto di riferimento per l’informazione, l’aggiornamento e lo sviluppo delle competenze del professionista.

Scopri di più

Formazione

Fortemente connessa ed integrata con la produzione editoriale, la Formazione TeleConsul si articola in eventi in aula, sia gratuiti che a pagamento, di diversa natura e durata: convegni, percorsi formativi e focus. Avvalendosi di relatori esperti e preparati, l’attività formativa consente un apprendimento efficace ed una trattazione approfondita delle tematiche, grazie ad una continua interazione fra docente e discente, che permette l’analisi dettagliata di casi concreti, emersi nella pratica professionale.

Scopri di più

Servizi

TeleConsul propone una serie di servizi e App che agevolano le attività quotidiane, facilitano funzioni in mobilità e danno ulteriore impulso allo sviluppo del business, anche grazie alla possibilità di apprendimento rapido tramite vari webinar.

Scopri di più

Contattaci

Offerte del mese

Impianti composti da macchinari e opere murarie: ammortamento applicabile

È possibile per il contribuente fornire la prova della più intensa utilizzazione delle strutture aziendali, in modo da applicare un coefficiente di ammortamento più elevato. Nel caso di impianti composti da macchinari e strutture edilizie (fabbricato-impianto) la prova della più intensa utilizzazione può essere fornita con perizia tecnica di parte, elaborata con contenuti precisi e circostanziati, indicando specifiche circostanze di fatto decisive, che il giudice è tenuto ad esaminare analiticamente (Corte di Cassazione - Ordinanza 20 novembre 2020, n. 26492) IL CASO La controversia trae origine dall’avviso di accertamento emesso dall’Agenzia delle Entrate, in relazione alla individuazione dei coefficienti di ammortamento di un impianto di trattamento di rifiuti solidi urbani.La società ha contabilizzato:- un ammortamento nella misura del 10% sia per i macchinari dell'impianto sia per le opere edili del medesimo impianto, considerando il tutto come un unicum inscindibile, per il rapporto di stretta connessione e di funzionalità tra le varie parti dell'unitario impianto;- l’am

Leggi
Redditi da pensione di fonte estera: ambito applicativo dell'imposta sostitutiva dell'IRPEF

Ai redditi erogati dall'INPS non si applica l'imposta sostitutiva dell'IRPEF di cui all'articolo 24-ter del TUIR, prevista per le persone fisiche titolari di redditi da pensione di fonte estera, in quanto redditi di fonte italiana per i quali valgono i principi ordinari di tassazione vigenti per i soggetti residenti (AGENZIA DELLE ENTRATE - Risposta 24 novembre 2020, n. 559).   Nella fattispecie esaminata dall’Amministrazione finanziaria l'Istante fa presente di risiedere all'estero da oltre 5 anni (precisamente in Lussemburgo) e che intende trasferire la propria residenza Italia in un Comune avente una popolazione residente non superiore a 20.000 abitanti.Con successiva documentazione integrativa , l'Istante fa presente, inoltre, di aver maturato il diritto alla percezione dei redditi da pensione dall'Istituto Nazionale della Previdenza Sociale (INPS), la cui pensione è erogata nella misura di un certo ammontare di euro e di non aver ancora trasferito la residenza fiscale in Italia.Chiede, pertanto, se possa esercitare la facoltà di cui all'articolo 24-ter del TUIR (Opzione

Leggi
STUDI PROFESSIONALI: copertura 2021

Entro il 30 novembre i titolari del Piano Assistenza Professionisti possono integrare o rinnovare per il 2021 la copertura integrativa infortuni e tutti i Professionisti possono ottenere una copertura volontaria di assistenza sanitaria integrativa e tutela per lo studio attiva a decorrere dal 1° gennaio e per tutto il 2021. Copertura integrativa infortuni 2021 Entro il 30 novembre i titolari del Piano Assistenza Professionisti possono integrare o rinnovare per il 2021 la copertura integrativa infortuni per incrementare il massimale già previsto dal piano stesso in base alla formula di copertura attivata.Il Piano Assistenza dedicato ai Professionisti che applicano il CCNL Studi Professionali, oltre alle prestazioni di prevenzione e di tutela per malattia, maternità e inabilità temporanea, comprende, infatti, anche una copertura infortuni, con massimali da 30.000 a 50.000 euro, in base alla formula di copertura di cui il Professionista è titolare.E’ possibile, quindi, incrementare il massimale della copertura infortuni di ulteriori 250 o 500 mila euro rispetto a quanto già previ

Leggi
Sintesi del nuovo CCNL dei materiali da costruzione

Sottoscritta, il 10/11/2020, tra Confapi Aniem e Feneal Uil, Filca Cisl, Fillea Cgil,  l’ipotesi di accordo per il contratto unico delle Piccole e Medie Imprese dei settori Cemento, Laterizi e Manufatti in cemento, Lapidei Il nuovo contratto delle Piccole e Medie Imprese dei settori Cemento, Laterizi e Manufatti in cemento, Lapidei interessa circa 15mila lavoratrici e lavoratori e nell’armonizzazione dei 3 settori con condizioni di miglior favore. ha allineato le decorrenze per i tre settori: è in vigore dal 1 luglio 2019 I minimi tabellari mensili vigenti vengono incrementati nelle seguenti misure e decorrenze. Con la retribuzione del mese di novembre 2020 dovranno essere corrisposti gli arretrati retributivi, senza alcun ricalcolo sugli istituti contrattuali e/o di legge già liquidati. Par. Medio Lapidei 94,50 Cemento 88,90 Laterizi 72,50 LAPIDEI Livello Aumenti dall’1/9/2020 Aumenti dall’1/2/2021 Aumenti dall’1/1/2022 1 43,24 30,88 71,80 2 38,91 27,79 64,62 3 31,71 22,65 52,65 4 30,06 21,47 49,92 5 28,00 20,00 46,50 6 26,35 18,82

Leggi